Archivi tag: salsedine

A pirate’s liar?

Ancora non riconosco il rumore della moto che si avvicina.
Ancora è troppo presto per crearsi delle aspettative.
Una bandiera nera e un po’ di salsedine. Odore di mare.
Ricordi tanto un’isola sperduta e una nave dei pirati. Voci stonate, rum scuro e canzoni insensate urlate alla luna.
Incomprensibilmente isolata, mi giravo e rigiravo in quella mia routine. Le vecchie paure mi circondavano spesso. I ricordi mi tartassavano.
Mi sono lasciata distrarre da quarantuno tatuaggi e due occhi verdi.
Sembra facile sfuggire al fascino del dannato, ma…
Il proibito, le menzogne, lo sporco… ci piace. Lottiamo nel fango con le nostre voglie. Mettiamo a repentaglio i nostri sentimenti per provare l’ebbrezza di questo giro in moto con le passioni.
Ma devi essere bravo a mantenere l’equilibrio. Non devi lasciarti coinvolgere. Non più di tanto.
Devi essere furbo. Devi saper prendere in giro i tuoi sentimenti.
E se rimanessi incastrata?
Le cose vanno così, ti prendono in faccia. Ti surclassano. Ti sottomettono e ne diventi schiavo, presto… neanche te lo aspetti. Mi mordo le labbra.
Ti guardo e non faccio altro che pensare alla tua bellezza. Ti piaccio.
La perfezione del tuo corpo è illegale.
Ciuffi di capelli arruffati. Una rosa.
Mi sai di un agglomerato di sensazioni, di pezzi di vita duri e taglienti. Mi sai di qualcosa che vuole essere aggiustato. Mi sai di alcol dimenticato sul fondo di un bicchiere.
Hai la risata di un bambino e una cicatrice sul volto.
Stringimi come se volessi entrarmi dentro.
Ho solo 72 ore per darti una ragione per rivedermi.
Poi partirò.
Ci sono momenti in cui sai perfettamente che sta per succedere qualcosa che ti destabilizzerà.
Che farà traballare il tuo umore.
La tua felicità ritornerà instabile o inesistente.
Pensieri, tormenti, paranoie.
Tutto ciò che viene dopo la disillusione. Il cinismo mancato.
Abbassi la guardia e sei fottuto.
Provo una certa adrenalina al pensiero di scoprire come andrà a finire.
Mal che vada ritornerò dalle mie vecchie paure, più forte di prima.
Loro faranno passare tutto e riporteranno la mia vita nella sua posizione.
Banale e monotona. Con lo sguardo sempre indietro. Cercando una consolazione in qualcosa che non esiste più.
Tra qualche giorno tornerà… questa sensazione di merda.
Un altro veleno da buttare giù.
7e9c986369afdbb460a995cfab26591d
Annunci

Al di là del Buco

Verso la fine della guerra fredda (e pure calda) tra i sessi

Un'americana a Roma

Not your average American girl in Rome.

appunti e note

blog di ed. astarte

la bloggastorie

Io metto una lente di fronte al mio cuore per farlo vedere alla gente (Aldo Palazzeschi)

scrittura da strada

Parole libere, veloci, potenti, come pugni nello stomaco

FarOVale

Hearts on Earth

Topper Harley

Uno, nessuno e ventitrè

BUTAC - Bufale un tanto al chilo

Harder. Better. Faster. Bufaler.

Selvaggia Scocciata

Mi interesso spesso e mi annoio subito.

Mangiobevoemenefrego

62kg di pasticci culinari.

i discutibili

perpetual beta

Michele (Caliban)

Perfidissimo Me

VETROCOLATO

I MIEI PENSIERI SONO DI VETRO COLATO, NON CI STANNO PIÙ CHIUSI IN UN CASSETTO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: